Leggi

68 pezzi unici!

REDO upcycling, il marchio trentino di accessori moda e componenti d’arredo dal design sostenibile, da anni è diventato un importantissimo compagno di viaggio del Trento Film Festival. Una partnership nata nel 2016 con la fornitura delle shopper con le quali il Festival ha omaggiato i suoi ospiti e i giornalisti accreditati, e che poi si è evoluta ogni anno grazie alla condivisione di valori fondamentali per entrambi: l’attenzione alla sostenibilità ambientale, economica e sociale; il profondo legame con il territorio e al contempo lo sguardo aperto verso il mondo; la centralità delle relazioni umane e solidali.

In questa 68. edizione la collaborazione fa un ulteriore passo avanti, perché REDO upcycling è diventato uno dei partner del progetto Giovani attori di (tras)formazione ambientale, promosso dal Trento Film Festival in collaborazione con UISP – Unione italiana sport per tutti, Agenzia di Stampa Giovanile e APPA – Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, grazie al sostegno della Fondazione Trentina per il Volontariato Sociale – Bando Intrecci Possibili. La proposta – che sta coinvolgendo  più di 20 volontari/e del Trento Film Festival – ha l’obiettivo non solo di trasmettere esperienze, far conoscere buone pratiche e aumentare la consapevolezza sui cambiamenti climatici e le emergenze socio-ambientali, ma anche di trovare nuovi strumenti per ridurre l’ “impronta ecologica” del festival, per diventare un evento sempre più green.

REDO upcycling fa proprio il concetto di “economia circolare” ed utilizza pertanto materiale prevalentemente recuperato da altri cicli produttivi, avanzi e scampoli di lavorazioni varie, ad esempio tessuti per divani, componenti per calzature, presidi sanitari e banner pubblicitari. E’ anche grazie a questa idea che la partnership di quest’anno si arricchisce di una collezione in serie limitata realizzata con i banner delle edizioni passate del Festival. Saranno 68 i pezzi unici realizzati con questi materiali e saranno disponibili sullo shop on line www.redoupcycling.com a partire da giovedì 27 agosto!

Precedente Successivo

Unisciti al movimento dell'upcycling