Leggi

REDO in Mongolia

Da Trento a Ulan Bator, in Mongolia, un viaggio di oltre 20 mila chilometri su una vecchia Suzuki per capire cosa si nasconde oltre le frontiere e per andare incontro alla diversità. Stefano Calzà e Pietro Deavi, amici e studenti rispettivamente alla facoltà di Sociologia dell’Università di Trento e alla facoltà di Scienze economiche e sociali dell’Università di Bolzano, hanno lanciato una raccolta fondi per partire, nel 2022, alla volta della Mongolia, in occasione del Mongol Rally. “Trento – Mongolia: un viaggio verso il prossimo” è il nome della raccolta, lanciata attraverso la piattaforma Go Fund Me.

Quando Stefano e Pietro ci hanno raccontato di questo sogno abbiamo pensato che sarebbe potuto diventare anche un ottimo test per i nostri Borsoni Tin! Hanno già iniziato a testarli nel loro primo viaggio in Danimarca (photo).

Per saperne di più sul progetto e per sostenere questi due giovani avventurieri trovate tutto qui!!

 

Precedente Successivo

Unisciti al movimento dell'upcycling